INGEGNERIA ELETTRICA - L

ELECTRICAL ENGINEERING – BSc degree

La transizione energetica e la decarbonizzazione sono le difficili sfide che la nostra società deve affrontare. Gli scenari internazionali indicano che i prossimi cinquanta anni saranno caratterizzati da un aumento dell’utilizzo dell’energia elettrica in un mondo sempre più elettrico.

I veicoli elettrici e ibridi, la ricarica wireless, le fonti rinnovabili di energia, le smart grid, i mercati dell’energia elettrica sono solo alcuni esempi di questa tendenza.

Partendo da una formazione di base interdisciplinare, ancorata ai contenuti concettuali e metodologici dell’ingegneria industriale, il corso di laurea in Ingegneria Elettrica fornisce una solida preparazione specifica riguardante i fondamenti dell’elettrotecnica, le macchine elettriche, le applicazioni elettromeccaniche, gli azionamenti elettrici, l’elettronica di potenza, le misure elettriche, la sicurezza elettrica e gli impianti elettrici.

Il percorso formativo evidenzia gli aspetti metodologici-operativi che permettono al laureato di inserirsi, con competenza, nel settore dell’ingegneria elettrica e di dialogare, con proprietà di linguaggio tecnico e conoscenza dei concetti di base, con altri tecnici dei settori dell’ingegneria industriale e dell’informazione. Il laureato in Ingegneria Elettrica è in grado di operare in modo competente e versatile in svariati settori di attività dell’ingegneria industriale all’interno di società, aziende, enti privati ed amministrazioni pubbliche, mantenendo nel contempo la propria individuale ed esclusiva competenza in merito ai temi caratteristici del settore elettrico.

Le opportunità professionali dell’ingegnere elettrico sono numerose e molto diversificate. Nell’ambito di aziende ed enti, privati o pubblici, l’ingegnere elettrico può svolgere diversi tipi di attività nei settori:

  • dell’energetica elettrica, produzione dell’energia elettrica e centrali elettriche
  • distribuzione dell’energia elettrica e sicurezza elettrica
  • dell’utilizzazione dell’energia elettrica negli impianti industriali, domestici, del terziario e dei trasporti
  • dell’automazione industriale e dell’elettromeccanica

Oltre ai suoi settori specifici, l’ingegnere elettrico è in grado di lavorare e di dialogare con altri tecnici dei settori dell’ingegneria industriale e dell’informazione. Il tasso di occupazione è molto elevato in realtà lavorative diversificate quali aziende e enti pubblici o privati, nella ricerca e nella libera professione.

Energy transition and decarbonisation are difficult challenges that our society has to face. International scenarios indicate in the next fifty years we will witness an increase in electricity usage in a world that will become more and more electric. Electric and hybrid vehicles, wireless charging, renewable energy sources, smart grids, and electricity markets are just a few examples of this trend.

Starting from basic interdisciplinary training anchored on the concepts and methodologies of industrial engineering, the programme provides solid specific instruction in the fundamentals of electrotechnics, electric machines, electromechanical applications, electric drives, power electronics, electric measurement, electric safety and electrical systems.

The training emphasises the methodological-operative aspects that allow graduates to exploit their competences in the electrical engineering sector, using appropriate technical language and their knowledge of basic concepts to dialogue with other sectors of industrial and information engineering. The cultural and methodological competences acquired by graduates guarantee rapid integration into the working world, and an adequate preparation if they wish to continue their studies.

Graduates in electrical engineering can traditionally work effectively and flexibly in various sectors of industrial engineering, in companies, private bodies and public administration, while at the same time maintaining their exclusive competence in the electrical sector.

The professional opportunities open to electrical engineers are numerous and varied. Within companies and organisations, whether private or public, electrical engineers can undertake various types of activities in these sectors:

  • electrical energy production and electric power stations
  • distribution of electrical energy and electrical safety
  • use of electricity in industrial plants, domestic settings, the service sector and transportation
  • industrial automation and electromechanics.

The electrical engineer is able to work in the field of electrical technologies but also in team with other technical sectors of industrial and IT engineering. The employment rate is very high in a wide range of companies, public or private organizations, in research and in freelance professional services.

Ingegneria elettrica

25 maggio 2020

Ingegneria elettrica

26 maggio 2020