INGEGNERIA BIOMEDICA - LM

BIOMEDICAL ENGINEERING – MSc degree

icone social-telegram

Il corso di laurea magistrale è il proseguimento naturale del percorso triennale in ingegneria biomedica e può essere scelto senza debiti formativi anche da studenti di altre università; l’iscrizione è possibile anche per studenti in possesso di titoli di studio di primo livello dell’area industriale o dell’informazione, con un debito formativo contenuto. L’obiettivo del corso è formare professionisti che operano all’intersezione di ingegneria, scienze della vita e tutela della salute. L’ingegneria biomedica è, negli Stati Uniti, la carriera con sviluppo più rapido (da About Biomedical Engineering, www.embs.org). Il corso è basato su quattro orientamenti (Biomeccanica, Bionanotecnologie, Strumentazione biomedica, eHealth) da ognuno dei quali deriva un insegnamento comune. Inoltre, tramite i corsi a scelta, lo studente può approfondire gli argomenti che più lo interessano o rendere ancor più interdisciplinare il suo percorso.

Gli sbocchi professionali sono in prevalenza legati all’industria biomedica e alle strutture/servizi per la salute.

Il corso di Laurea magistrale forma un ingegnere biomedico con i seguenti profili professionali:

  • PROGETTISTA SPECIALISTA DI STRUMENTAZIONE BIOMEDICA
  • PROGETTISTA SPECIALISTA DI ORGANI ARTIFICIALI E PROTESI
  • SPECIALISTA DI PRODOTTO
  • INGEGNERE CLINICO
  • RICERCA E SVILUPPO

L’elevato livello di cultura tecnica e scientifica acquisita consente anche l’approfondimento delle conoscenze acquisite con master di II livello o corsi di dottorato offerti dall’Ateneo, per coloro che hanno forte vocazione per l’attività di ricerca.

The Master’s degree program is the natural continuation of the BS program in biomedical engineering. Students holding a BS in biomedical engineering may enroll as Master’s Degree students without debts. Students holding a BS degree in the areas of industrial or information engineering may enroll as Master’s Degree students with a small debt. The goal of the Master’s program is to form an engineer that works at the intersection of engineering, the life sciences and healthcare. Biomedical engineering is the fastest-growing career in the US (from About Biomedical Engineering, www.embs.org). The degree program comprises four specializations (Biomechanics, Biotechnologies, Medical instrumentation, eHealth). Everybody must take the four corresponding classes, one from each specialization. Moreover, by completing their curriculum by choosing specific classes, students may deepen their knowledge about topics they are more interested in or increase the interdisciplinary character of their studies.

Biomedical industries, healthcare facilities and services constitute the main occupational opportunities.

The Master’s program forms a Biomedical Engineer with the following professional profiles:

  • EXPERT DESIGNER OF BIOMEDICAL INSTRUMENTATION
  • EXPERT DESIGNER OF ARTIFICIAL ORGANS AND PROSTHESES
  • PRODUCT SPECIALIST
  • CLINICAL ENGINEER
  • RESEARCH AND DEVELOPMENT EXPERT

The high level of technical culture acquired allows students with a strong inclination towards research to deepen the acquired knowledge through II level masters or doctoral programs.

Ingegneria biomedica

28 maggio 2020

Ingegneria biomedica

29 maggio 2020